Serie B, il Pisa continua il suo percorso netto

Nemmeno il tempo di mandare in archivio il quarto turno che si torna subito in campo per il primo turno infrasettimanale della stagione. Nel posticipo del quarto turno la Cremonese supera il Parma a domicilio grazie alle reti di Fagioli, primo centro in Serie B, e Vido, inutile la reazione di Mihaila.
Ad aprire il quinto turno la sfida tra Frosinone e Brescia: i ragazzi di Inzaghi vogliono subito rialzare la testa dopo il passo falso interno contro il Crotone. Nel martedì di Serie B occhi puntati sulla gara dell’Arena Garibaldi dove il Pisa, capolista a quota 12 punti dopo un avvio bruciante, attende il Monza di Stroppa troppo abbonato al pari come nella scorsa stagione.
L’Ascoli superato dal Benevento e scivolato al terzo posto in classifica vuole ripartire subito contro l’Alessandria, ancora ferma a quota zero punti. A zero punti anche il Pordenone che attende la Reggina e il Vicenza, superato anche dal Cosenza non meno di dieci giorni fa, ospite della Spal. Sfide di cartello al Vigorito di Benevento e all’Ezio Scida di Crotone. I primi attendono il Cittadella a quota nove punti e con l’obiettivo di voler ripetere la cavalcata verso i play-off, mentre i pitagorici, ancora nei bassi fondi della classifica attendono il Lecce ringalluzzito dal successo con l’Alessandria.
Il nostro Cosenza dopo l’ottimo pari di Perugia attende al Marulla il Como per un’altra gara che può avere un peso specifico nella lotta salvezza. I lombardi sono reduci da due ko interni con Ascoli e Frosinone.
Chiudono la giornata i posticipi tra Ternana e Parma con gli emiliani a caccia di punti per accorciare la classifica e Cremonese e Perugia.

Leave a comment