shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Single Blog Title

This is a single blog caption

Mbakogu prende ancora tempo, il Cosenza cambia obiettivo per l’attacco

Il tecnico Braglia dopo l’ultima amichevole pareggiata dal Cosenza 2 a 2 contro il Rende è stato categorico, non le ha mandate certo a dire al presidente Guarascio: urgono rinforzi per la sua squadra e anche in tempi brevi .

Tra sei giorni il Cosenza farà il suo esordio in campionato contro il Crotone , il tecnico grossetano si aspetta in settimana almeno un paio di elementi da poter sfruttare nell’infuocato derby di Calabria.

Il direttore sportivo dei lupi Stefano Trinchera da giorni è attaccato al cellulare alla ricerca di ancora 4 elementi che possano completare la rosa e far felice Braglia.

Jerry Mbakogu attaccante nigeriano, attualmente svincolato, non è un mistero che sarebbe stato un rinforzo molto gradito dal mister silano. Il problema è che il Cosenza vuole calciatori disponibili da subito e che soprattutto siano motivati a sposare la causa rossoblu.

Mabakogu, reduce da un recente infortunio, sta seguendo da tempo una tabella personalizzata allenandosi tutti i giorni con un personal trainer e al momento sta rispedendo al mittente tutte le offerte ricevute, compresa quella del Cosenza, proprio perchè vuole guarire senza fretta e prendere poi con calma una decisione sul suo futuro.

Il sodalizo del presidente Guarascio a questo punto cambierà certamente obiettivo, tanti i nomi segnati sul taccuino del ds ma al momento vige l’assoluto riserbo .

Da qui a breve arriveranno alle pendici della Sila sia una prima che una seconda punta, un centrocampista centrale, i nomi di Kingsley del Bologna e Coulibaly dell’Udinese restano obiettivi difficili da raggiungere ma che continuano a piacere, e un terzino sinistro,  probabilmente pescato dagli esuberi di qualche squadra di serie A.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.