shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Single Blog Title

This is a single blog caption

Cosenza, si fa male Sueva. Rimarrà ai box per un mese

La cattiva notizia è che l’infortunio è capitato proprio nel suo magic moment: la chiamata in prima squadra, la convocazione e la panchina per il match interno con il Bisceglie e la rapida scalata nelle gerarchie del reparto offensivo rossoblu. Quella buona è che la brusca caduta con cui il giovane Gianluigi Sueva si è causato una frattura al braccio, ridotta con un intervento chirurgico al quale è stato sottoposto ieri, lo terrà lontano dai campi di gioco solo per un mese. Un lasso di tempo tuttavia contenuto, che non condizionerà lo stato di forma raggiunto né l’aspetto psicologico.

Nato nel 2001, il talentino nativo di Cittadella del Capo è coetaneo di Pellegri e Kean, “colleghi” passati alla ribalta delle cronache per aver già esordito e segnato nella massima serie, rispettivamente con le maglie di Genoa e Verona. La parabola di Sueva è in piena fase ascendente, dopo i gol a raffica con la Berretti del Cosenza allenata da Manuel Scalise e la convocazione in Nazionale under 17. Le sue prestazioni non hanno lasciato indifferente nemmeno il tecnico rossoblu Piero Braglia, che da qualche settimana lo ha aggregato in pianta stabile con la prima squadra.

Gli manca solo la gioia dell’esordio, che ora dovrà rinviare forzatamente causa lo stop. Nessun catastrofismo, la giovane età è dalla sua, ancora un pò di pazienza e, dopo aver stupito con i lupacchiotti, la sua stella potrà iniziare a brillare nel firmamento dei lupi.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.