shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Single Blog Title

This is a single blog caption
Cappellacci in conferenza

Ballottaggio De Angelis-Calderini, Cappellacci: “Mosciaro fuori per scelta tecnica”

Dopo la rifinitura odierna Cappellacci in conferenza ha parlato degli avversari e dell’esclusione del capitano Mosciaro, in ballottaggio De Angelis e Calderini.

Pomeriggio di rifinitura in casa Cosenza, Cappellacci dopo la settimana anomala dal punto di vista del calendario ha studiato l’undici che scenderá domani in campo per affrontare la Paganese di mister Sottil. Alcuni dubbi pervadono ancora nella mente del tecnico di Tortoreto, in avanti si va per il ballottaggio Calderini-De Angelis, visto le non convincenti prove di Cori e l’esclusione per il momento di Manolo Mosciaro non dovuta ad infortuni o problemi fisici ma pura scelta tecnica come affermato proprio dall’allenatore.

Cappellacci in conferenza

Cappellacci in conferenza

Il modulo utilizzato sará il 4-3-3, In porta il guardiano é Ravaglia, nella difesa a quattro da destra verso sinistra prenderanno parte al match Ciancio (ritorna nella sua posizione naturale), Magli, Tedeschi e Bertolucci che ha ben figurato nel match di coppa con il Catanzaro. A centrocampo spazio ad Arrigoni affiancato da Criaco e Corsi, nel tridente offensivo dal primo minuto scenderanno in campo Sassano, Alessandro e molto probabilmente De Angelis. Ritorna a disposizione Tortolano dopo aver smaltito la febbre. Al termine della rifinitura consueta conferenza pre-gara con il tecnico.

Cappellacci ha esordito parlando da subito dell’esclusione di Mosciaro “Manolo sta bene, ha avuto qualche acciacco fisico, ma l’esclusione é pura scelta tecnica” successivamente il tecnico discute del match di domani pomeriggio “vincere é essenziale, tutti noi dovremo fare una partita di gran livello, affrontiamo una squadra in difficoltá, hanno cambiato allenatore, ma vorranno fare punti”. Continua il mister ” bisogna archiviare Catanzaro, quella partita ci ha lasciato con il sorriso, ma il nostro obbiettivo é di salvarci in campionato, soprattutto farlo il prima possibile”.

Cappellacci scherza con i giornalisti parlando del nuovo arrivato “Caccetta? Spero esordisca con Cappellacci, é un buon giocatore, avrá bisogno di almento tre settimane prima di essere al top” -continua- “può giocare sia a due che a tre, é molto duttile”
Cappellacci ritorna poi sull’avversario di turno “la Paganese non gioca un brutto calcio anzi, con il vecchio allenatore schieravano un 3-5-2, diverse partite disputate sono state equilibrate, sará dura domani, hanno un ottima rosa”.

Ecco i convocati per la sfida alla Paganese:

Alessandro, Arrigoni, Bertolucci, Ciancio, Calderini, Carrieri, Cori, Corsi, Criaco, De Angelis, Fornito, Magli, Ravaglia, Saracco, Sassano, Tortolano, Tedeschi, Zanini.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.