shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Single Blog Title

This is a single blog caption
Cappellacci in conferenza stampa

Cappellacci: “A Reggio con la convinzione dei nostri mezzi”

Il Cosenza ha svolto la rifinitura, dubbi per Cappellacci in attacco, il tecnico “La Reggina vorrá rilanciarsi”.

Mattinata di rifinitura svolta dalla truppa rossoblù allo stadio “San Vito” agli ordini di mister Cappellacci, allenamento svolto rigorosamente a “porte chiuse” lontani da occhi indiscreti in vista del match di domenica cinque ottobre allo stadio “Granillo”. La compagine bruzia presenta qualche acciacco, Tortolano é febbricitante e non dovrebbe giocare, Cori ha evidenziato un problema muscolare, mentre non sono al meglio Arrigoni e Magli.

Cappellacci in conferenza stampa

Cappellacci in conferenza stampa

La formazione che dovrebbe scendere in campo con il consueto 4-3-3 prevede il ritorno di Ravaglia i porta, difesa a quattro composta da Zanini terzino destro e Ciancio laterale sinistro, mentre nel ruolo di centrali Tedeschi (che ha ben figurato nel derby con il Catanzaro) e Blondett, in alternativa Cappellacci potrebbe dirottare Blondett a destra nel caso in cui Magli recuperi. Davanti la difesa come ha detto lo stesso tecnico agirá Corsi il quale potrá dare molto in fase di non possesso, gli altri due saranno Criaco e molto probabilmente Fornito. Nel tridente d’attacco una maglia a testa é sicura per Alessandro e Calderini, nel ruolo di prima punta da valutare le condizioni di Cori altrimenti giocherá Mosciaro dal primo minuto.

Al termine della rifinitura, Cappellacci ha preso parte alla conferenza, il tecnico di Tortoreto è parso sereno in vista dell’imminente impegno esterno nel derby “Bisogna Valutare delle situazioni, alcuni calciatori non sono al cento per cento, non ci sono grossi problemi, ma Tortolano ha la febbre e Cori ha un fastidio muscolare” il tecnico da indicazioni sulla probabile formazione “Corsi sará in campo, é un calciatore che in fase d’impostazione costruisce poco, ma in fase di interdizione ha forza e polmoni nel recuperare, Arrigoni faccio fatica a non schierarlo sa interpretare bene il ruolo, ma non é al meglio”.

Il tecnico rossoblù parla degli avversari di domani “Mi aspetto una squadra che vuole la vittoria, soprattutto per gli ultimi risultati negativi che hanno conseguito, é una formazione di tutto rispetto un pò in difficoltá, vorranno rilanciarsi in classifica” Cappellacci parla dei suoi “Ripartire dal match con il Catanzaro, questo dobbiamo fare, siamo sicuramente più fiduciosi, in questo scorcio di campionato abbiamo espresso bene il nostro gioco particolarmente fuori casa” -continua- “Abbiamo avuto qualche difficoltá in casa, la squadra deve assestarsi, la Reggina é squadra giovane, mi aspetto di trovare molta qualitá, non conosciamo bene il loro modulo, visto che da poco hanno cambiato, noi dobbiamo stare attenti”.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.