shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Single Blog Title

This is a single blog caption

Cosenza Calcio al Lorenzon non va oltre lo 0-0

Partita a tratti noiosa quella disputata oggi allo stadio “Marco Lorenzon” tra il Cosenza Calcio di Cappellacci e il Rende di Trocini, poche le occasioni per entrambe, nel finale clamoroso palo di Napolano

Al termine dei novanta minuti regolamentari, quello che rimane é uno scialbo pareggio tra i rossoblu ed i padroni di casa del Rende.

Primo tempo privo di emozioni per i sostenitori di entrambe le squadre, Mister Cappellacci opta per il consueto 4-3-3, il capitano Mosciaro rimane a riposo precauzionale in panchina, il tridente offensivo é composto da Calderini perno centrale con l’ausilio di Tortolano e Alessandro.

Il Rende che si appresta a disputare il secondo anno consecutivo in serie d si schiera con un classico 4-4-2 con Fiore alle spalle di Caruso e del giovane Grisolia ad impensierire il portiere bruzio Saracco.

Nella prima frazione a tratti sembra piú in palla la compagine biancorossa, ma in ogni caso non ci sono particolari rischi per il Cosenza Calcio.

Nel secondo tempo entrambi i mister effettuano tutti i cambi possibili, il tecnico Cappellacci prova anche altri schemi e passa al 4-4-2 con una difesa atipica compasta da Blondett terminale di destra, Carrieri ed il nuovo acquisto Tedeschi al centro e Magli terzino sinistro, in avanti minuti nelle gambe per il giovanissimo Perrotta, il ritmo di gioco aumenta leggermente nonostante il caldo la faccia da padrone, nei minuti finali punizione velenosissima di Napolano che s’infrange sul palo alla destra del portiere Greco.

Rende-Cosenza 0-0

RENDE (4-4-2): Mancino, Ruffo, Marchio, Benincasa, Ginobili, Musca, Gigliotti, Piromallo, Caruso, Fiore, Grisolia. All.Trocini
A disp. Greco, Scarnato, Filippo, Azzinnaro, Oliverio, Rosito, Feraco, Molinaro, Muraca, Spagnuolo, Ciano, Crispino.
COSENZA (4-3-3): Saracco, Corsi, Bertolucci, Arrigoni, Blondett, Magli, Criaco, Sassano, Calderini, Tortolano, Alessandro. All.Cappellacci
A disp. Ravaglia, Carrieri, Tedeschi, Fornito, Napolano, Mosciaro, Perrotta, Greco, Falbo, Cristofaro.

Arbitro: Presta di Cosenza.
Spettatori: 500 circa.
Corner: 4pt, 2st.
Note: terreno di gioco in ottime condizioni

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.